Zuccotto di Pasqua

1
Non è un uovo di cioccolato, ma molto di più! Un goloso e sontuoso zuccotto con crema di ricotta e mascarpone arricchita con gocce di cioccolato e dal retrogusto di rum e vaniglia… La guarnizione finale di panna e scagliette di cioccolato renderà il tutto ancora più irresistibile per una Pasqua più dolce che mai!
Difficoltà: media
Preparazione: 40′
Cottura: 6-8′ per la pasta biscotto; 1′ per la ganache
Riposo: 30′ in freezer
Porzioni: 12 persone
Costo: medio
Ingredienti
  • 1 base di pasta biscotto
  • 250 g di ricotta di mucca
  • 250 g di mascarpone
  • 150 g di zucchero
  • 3 gocce di essenza di vaniglia 
  • 3 gocce di essenza di rum
  • 100 g di gocce di cioccolato

Per decorare

  • Panna montata q.b. (circa 200 ml)
  • Scagliette di cioccolato q.b.
Per la bagna

  • 125 g di acqua
  • 50 g di zucchero
  • 3 gocce di essenza di rum

Per la copertura

  • 100 g di panna
  • 150 g di cioccolato fondente (60-70%)
Procedimento
a b c
Lavorare a crema omogenea la ricotta con lo zucchero. Unire il mascarpone e le 3 gocce di essenza di rum e vaniglia. Incorporare per ultime le gocce di cioccolato, quindi riporre la crema in frigo finché non serve.
d e f
Preparare la pasta biscotto seguendo questa ricetta, quindi sformarla su un canovaccio spolverizzato di zucchero. Dividere la pasta biscotto in 6 strisce spesse all’incirca 7 cm. Prendere uno stampo per uovo di pasqua delle dimensioni di 22×16 cm e alto 8 cm (in alternativa potete usare un semplice stampo per zuccotto o al limite una ciotola) e posizionarlo su una ciotola in modo che stia in piedi.
g h i
Foderare il fondo dello stampo con della pellicola, quindi fare uno strato di pasta biscotto sagomandola fino ad arrivare al bordo. Preparare la bagna sciogliendo lo zucchero nell’acqua e aggiungendo le essenze, quindi inzuppare (ma non troppo) lo strato di pasta biscotto. Fare uno strato di crema però lasciando 5-6 cm di bordo.
j k l
Fare un altro strato di pasta biscotto (magari utilizzate anche i ritagli) e inzuppare come prima. Quindi fare un altro strato di crema lasciando 1-2 cm di bordo. Rivestire il rimanente spazio con la pasta biscotto, in modo da sigillare il tutto, quindi inzuppare con la bagna rimasta.
m n o
Ricoprire il tutto con della pellicola e riporre in freezer a rassodare per 30′. Qualche minuto prima di sformare lo zuccotto preparare la copertura portando a bollore la panna, poi spegnere il fuoco e unire il cioccolato tritato. Mischiare il tutto con una spatola, magari ponendo il pentolino in una ciotola con acqua e ghiaccio, quando la copertura non cola più dalla spatola è pronta per essere spalmata.
p q r
Sformare lo zuccotto su un vassoio e rimuovere la pellicola. Spatolare la copertura al cioccolato su tutta la superficie, per una migliore riuscita usate sempre la punta della spatola per posizionare la copertura e spalmarla, mentre il lato lungo della spatola servirà a levigare la superficie una volta ricoperta. Guarnire infine con dei ciuffetti di panna e, se preferite, con delle scagliette di cioccolato… Ecco pronto da gustare questo goloso e sontuoso zuccotto di pasqua!
Note
Se come me vi è avanzato qualche ingrediente, niente paura: ricavatene un piccolo tiramisù!

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *