1
Al mio compleanno i miei amici mi hanno regalato una fantastica cialdiera per waffle e quindi non potevo non inserire una ricetta a riguardo 🙂 …Ma parliamo un po’ dei waffle: sono delle cialdine morbide che ricordano molto i pancake, ideali da servire con il gelato o qualche salsa al caramello, al cioccolato o alla frutta oppure semplicemente con dello zucchero a velo!
Difficoltà: bassa
Preparazione: 15′
Cottura: 10′
Porzioni: 25 mini waffle
Costo: basso
Ingredienti
  • 3 uova
  • 100 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 g di burro o margarina (più 10 g circa per ungere la cialdiera)
  • 150 g di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
Procedimento
a b c
Sbattere le uova insieme allo zucchero e alla vanillina, poi unire a filo il burro sciolto lasciandone da parte una cucchiaiata circa per ungere la cialdiera. Incorporare poco per volta la farina, il sale e il lievito setacciati. Una volta amalgamati bene tutti gli ingredienti e ottenuto un impasto omogeneo lasciarlo riposare 5 minuti.
d e f
Riscaldare la cialdiera al massimo, ungerla con un po’ del burro avanzato e versare velocemente una generosa mestolata di impasto. Richiudere subito il coperchio e lasciare cuocere i waffle per 2 minuti circa, che dovranno risultare ben dorati. Estrarre i waffle con l’aiuto di un utensile in legno e ritagliare via gli avanzi di impasto, a questo punto è possibile servire i waffle in un’unica grande cialda oppure dividendoli in piccole porzioni!
Note
Potete semplificare la ricetta preparando l’impasto dei waffle in un robot da cucina munito di lame: unendo nel boccale tutti gli ingredienti e lasciandoli frullare bene per qualche minuto finché non otterrete un impasto ben omogeneo!