Torta tiramisù

f1
Ecco la torta tiramisù, un soffice pan di spagna bagnato al caffè e pieno di crema al mascarpone e cacao!
Difficoltà: media
Preparazione: 2h
Cottura: 30′ per il pan di spagna.
Riposo: 2h in frigo prima di servire
Porzioni: 24 persone
Costo: medio
Ingredienti
Procedimento
p1 p2 p3
Per prima cosa occorre dedicarsi alle tre basi:
Preparare il pan di spagna, seguire la ricetta indicata e le dosi per uno stampo di ∅ 26 cm (in fondo alla pagina); una volta freddo (prepararlo anche la sera prima) dividerlo in 3 dischi (io ho prima tracciato una linea guida con un coltello e poi ho annodato un filo di cotone per ottenere un taglio perfetto).
Preparare la bagna, fare il caffè e zuccherarlo quando ancora bollente, una volta tiepido unire anche il latte.
Preparare la crema al mascarpone, seguire la ricetta indicata e una volta pronta riporla in frigo almeno 1 ora prima di utilizzarla.
p4 p5 p6
Comporre la torta su un vassoio partendo dal primo strato: inzuppare con 150 ml di bagna il primo disco di pan di spagna (lasciando circa 5 mm di bordo), farcire con circa 1/3 di crema al mascarpone, e spolverizzare con il cacao amaro setacciato. Sovrapporre il secondo disco di pan di spagna quindi procedere allo stesso modo per il secondo strato.
p7 p8 p9
Completare la torta con l’ultimo disco di pan di spagna inzuppato con il resto della bagna (100 ml circa) su ambo i lati. Infine rivestire la torta con la crema al mascarpone avanzata: aiutatevi con una spatola da pasticcere e distribuite la crema prima sui lati e poi sulla superficie. Per completare, spolverizzare abbondantemente di cacao amaro la torta tiramisù!
Note
Appena pronta riporre subito in frigo la torta tiramisù e lasciarla rassodare almeno 2 ore prima di servirla.
La torta tiramisù va’ consumata entro 2-3 giorni, è possibile congelarla e quindi consumarla entro 1 mese, ricordate di scongelarla in frigo la sera prima.