Torta psichedelica

1
La torta psichedelica è un dolce fantasioso, colorato e ipnotizzante. Una torta dagli ingredienti semplici ma che richiede un po’ di dedizione per ottenere questo effetto davvero unico… La torta psichedelica per la sua moltitudine di colori è ideale anche per una festa di carnevale!
Difficoltà: media
Preparazione: 30′
Cottura: 45′
Dosi: per 1 tortiera di ∅ 20 cm
Porzioni: 10 persone
Costo: molto basso
Ingredienti
Per l’impasto

  • 250 g di farina
  • 250 g di zucchero
  • 190 g di uova (3 grandi o 4 piccole)
  • 50 g di olio di semi (oppure 65 g di burro sciolto)
  • 100 g di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci

Per i 4 colori

  • 1 cucchiaio di cacao +  1 cucchiaio di latte
  • 1/4 cucchiaino di colorante in polvere giallo
  • 1/4 cucchiaino di colorante in polvere rosso
  • 1/4 cucchiaino di colorante in polvere blu
Procedimento
a b c
Unire tutti insieme gli ingredienti necessari per l’impasto di base, escluso il lievito e lavorarli con le fruste elettriche per almeno 10′. Unire il lievito per ultimo e pesare l’impasto (ricordate di tarare la ciotola).
d e f
Dividere l’impasto in 4 parti dallo stesso peso e colorare ogni unità usando una tonalità diversa: 1 di rosso, 1 di giallo, 1 di blu e 1 di marrone (unendo il cacao e il latte)
g h i
Accendere il forno a 180° e imburrare e infarinare uno stampo apribile di 20 cm di diametro. Distribuire l’impasto alternando cucchiaiate di ogni colore. Cercando di mantenere sempre la stessa sequenza di colori, procedete così fino a terminare tutto l’impasto. Infornare per 45′ circa e verificare l’avvenuta cottura facendo la prova stecchino. A cottura avvenuta non resta che sformare e spolverizzare con tanto zucchero a velo la torta psichedelica!
Note