Torta fredda allo yogurt

1
La torta fredda allo yogurt è il dolce ideale in estate, è un semifreddo gustosissimo che vi risparmierà di accendere il forno! Leggera, delicata e fresca la torta fredda allo yogurt è anche facilissima da preparare. In questa ricetta io ho utilizzato dello yogurt alla fragola ma voi potete scegliere lo yogurt del gusto che preferite di più: che sia bianco, alla frutta, alla nocciola ecc… non dovete far altro che sbizzarrire la fantasia!
Difficoltà: medio-bassa
Preparazione: 30′
Riposo: 3h in frigorifero
Porzioni: 8-10 persone
Costo: basso
Ingredienti
Per la base

  • 250 g di biscotti secchi
  • 125 g di burro o margarina

Per la crema

  • 10 g di colla di pesce
  • 2 cucchiai di latte
  • 500 g di yogurt
  • 400 ml di panna liquida fresca
  • 80 g di zucchero
2
Procedimento
a b c
Tritare finemente i biscotti con l’aiuto di un mixer e unire la margarina precedentemente sciolta. Mischiare bene il tutto e con il composto ottenuto rivestire il fondo di una tortiera (o di un cerchio regolabile) di 24 cm di diametro livellando bene la base, quindi riporre in frigo a riposare. Prima di continuare inserire la panna (già fredda di frigo) nel freezer e mettere la colla di pesce in ammollo nell’acqua fredda per 10 minuti.
d e f
Una volta trascorsi sciogliere la colla di pesce, ben scolata e strizzata, con il latte a fuoco bassissimo. In una ciotola unire lo yogurt e la colla di pesce liquefatta con il latte. Mischiare insieme i due composti e lasciar riposare 5 minuti in frigo.
g h i
Con l’aiuto di una planetaria munita di frusta o uno sbattitore iniziare a montare la panna di latte, quando questa sarà semi montata unire lo zucchero. Continuare a montare, sempre al massimo della velocità, fino ad ottenere una panna molto ben montata. Unire il composto di yogurt alla panna montata incorporando il tutto dal basso verso l’alto per non smontare.
j k l
Continuare a lavorare il tutto fino ad ottenere un composto ben omogeneo. Versare la crema di yogurt e panna sulla base biscottata, livellare bene il tutto e riporre in frigo a rassodare per almeno 3 ore, coprendo la tortiera con un foglio di alluminio. Trascorse le tre ore la torta fredda allo yogurt è pronta per essere servita, però prima di sformarla ricordare di passare un coltello liscio e sottile lungo il perimetro della torta così quando verrà rimosso il cerchio la torta fredda allo yogurt non si rovinerà!
Note
Potete decorare a piacere la torta fredda allo yogurt (o le singole fette) con quel che più sta bene a seconda del gusto di yogurt utilizzato: frutta, granella di nocciole o meringa, cioccolato fuso, salsa al caramello e così via…