Torta cubana

1
Una goduria imperdibile: la torta cubana, un dolce tipicamente italiano contrariamente a quello che lascerebbe intendere il suo nome. La torta cubana è fatta di pan di spagna al cacao (che in parte verrà sbriciolato come per la torta mimosa, e farcita con Nutella e panna! Io al posto del pan di spagna ho optato per una torta morbida, la 7 vasetti al cacao, e nella sua variante più comune l’ho farcita con un abbondante strato di nutella e panna montata al cappuccino… Infine, come vuole la ricetta originale, l’ho rivestita completamente con il suo interno sbriciolato!
Difficoltà: media
Preparazione: 60′
Cottura: 35′
Porzioni: 16 persone
Costo: medio
Ingredienti
  • 21 torta 7 vasetti al cacao (arricchire l’impasto con 2 cucchiaini di cappuccino solubile)
  • 1 vasetto da 400 g di Nutella
  • 300 ml di panna da montare
  • 2 cucchiai di cappuccino solubile
  • 2 cucchiai di zucchero
Procedimento
a b c
Preparare la torta 7 vasetti al cacao ricordando di aggiungere all’impasto il cappuccino solubile, una volta pronta lasciarla raffreddare completamente, magari preparatela la sera prima. tagliare uno strato sottile di torta, meno di 1 cm, questo fungerà da coperchio. Poi facendo attenzione a non romperla scavare la torta lasciando circa 2 cm di bordo, io ho passato prima il coltello lungo il perimetro e poi in senso orizzontale dall’interno, che andrò tenuto da parte per la guarnizione finale.
d e f
Mettere il vasetto di nutella in un pentolino con dell’acqua, tipo bagno maria, quando la crema sarà ben fluida versarla sul fondo della torta precedentemente scavata e livellare, quindi riporre in frigo così da raffreddare la nutella. Intanto preparare la crema: sarà sufficiente lavorare con le fruste la panna (ben fredda) con lo zucchero e il cappuccino solubile fino ad ottenere una crema soffice e ben montata. Riporre in freezer la panna montata al cappuccino per qualche minuto affinché resti soda.
g h i
Riprendere la torta e farcirla con un abbondante strato di panna al cappuccino. Richiudere la torta con il coperchio tenuto da parte ma facendo attenzione a non romperlo, magari aiutatevi facendolo scivolare da un tagliere. Rivestire completamente la torta con la panna al cappuccino avanzata e riporre in frigo per circa 10 minuti.
j k l
Sbriciolare bene l’interno tenuto da parte, questo andrà a ricoprire l’intera superficie del dolce. Per praticità rivestire il tavolo con della carta di giornale (dato che cadranno molte briciole, così ripulirete in un batter d’occhio) e poggiare la torta su una ciotola capovolta così da ottenere un rialzo per lavorare meglio. Non resta che rivestire completamente la torta di briciole, poi riporla in frigo (coperta con della pellicola o in un contenitore per torte) per circa un’ora affinché il tutto si compatta bene… Buona torta cubana!
Note

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *