Torta bon appetit

1
Chi ha visto il film “Julie & Julia” sicuramente ricorderà la protagonista Julie preparare questa goduriosa torta con tanta crema al cioccolato! Per questa fantastica e semplicissima ricetta bisogna ringraziare valina.giulia che l’ha condivisa sul forum di Cookaround. Una sola parola per descrivere questo dolce: supercioccolatoso, a partire dalla base che è una via di mezzo tra una crostata e un pan di spagna per non parlare della golosissima crema ganache che è praticamente come una nutella di puro cioccolato al latte!
Difficoltà: bassa
Preparazione: 15′
Cottura: 10′
Porzioni: 8-10 persone
Costo: medio
Ingredienti
Per la base

  • 3 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di farina
  • 100 g di burro
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 1 pizzico di sale
Per la crema

  • 300 g di cioccolato al latte
  • 200 ml di panna liquida
Procedimento
a b c
Iniziare con la preparazione della base sciogliendo dolcemente a bagno maria il cioccolato fondente tritato insieme al burro spezzettato, quando il tutto sarà fuso lasciare intiepidire. In una ciotola sbattere a spuma le uova con lo zucchero e la vanillina per un minuto. Unire a filo il cioccolato-burro fusi alle uova mischiando sempre.
d e f
Ultimare l’impasto della torta incorporando il sale e la farina setacciata. Ecco come si presenterà l’impasto della torta, inizialmente risulterà liquido ma man mano che passano i minuti tenderà ad addensarsi notevolmente. Mentre fate preriscaldare il forno a 180° statico (griglia sul livello centrale) imburrare e infarinare uno stampo per crostate del diametro di 28 cm e versare l’impasto preparato! Utilizzate uno stampo per crostate col fondo rialzato o in caso non lo aveste scavate un po’ la torta una volta cotta.
g h i
Livellare bene l’impasto una volta versato nello stampo dopodiché infornare per 10 minuti. Prima di estrarre la torta verificare che si sia cotta facendo la prova stecchino, se quest’ultimo uscirà sporco lasciate cuocere per altri 5 minuti, una volta estratta la torta lasciarla raffreddare 5 minuti prima di sformarla. Sformare la torta su un vassoio con la parte cava rivolta verso l’alto (se avete usato uno stampo completamente piatto scavate la torta di circa 1 cm) e con un pennellino rimuovere eventuali residui di farina.
j k l
Ora non resta che preparare la crema ganache, quindi in un pentolino portare la panna a sfiorare il bollore (mentre scalda giratela sempre con un cucchiaio di legno altrimenti schizzerà!), poi unire il cioccolato spezzettato e spegnere il fuoco. Mischiare bene il tutto finché il cioccolato non sarà tutto sciolto e lasciare raffreddare completamente, dopodiché riporre la crema in freezer per qualche minuto girandola di tanto in tanto con un cucchiaio. Quando la ganache risulterà ben densa farcire la torta e… bon appetit!
Note
Nella ricetta originale il burro e il cioccolato inseriti nell’impasto vengono sciolti separatamente.
E’ consigliabile servire la torta dopo averla conservata in frigo un paio d’ore, in questo modo sarà più fresca e compatta!

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *