Salse per accompagnare i dolci di Natale

A Natale ci sono così tanti dolci diversi che è inevitabile assaggiarli tutti… Dai torroni, al croccante, nonché pandori e panettoni, una bella idea sarebbe accompagnare questi ultimi con delle ottime salse homemade, io ve ne propongo due, per accontentare tutti i gusti: una alla vaniglia e una al cioccolato. Prepariamole insieme per rendere anccora più golose queste feste!
Difficoltà: bassa
Preparazione: 20′
Cottura: 10′
Costo: basso
*nota:
Ingredienti
Per la salsa alla vaniglia

  • 100 ml di latte
  • 100 ml di panna liquida fresca
  • 2 tuorli
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 40 g di zucchero a velo
  • 4 g di maizena (circa un cucchiaino)
Per la salsa al cioccolato

  • 150 g di acqua
  • 150 g di zucchero
  • 15 g di maizena
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o vanillina)
  • 100 g di panna liquida fresca
  • 50 g di cacao amaro
  • 50 g di cioccolato fondente
Procedimento
Per la salsa alla vaniglia: in una pentola dal fondo spesso unire la maizena, lo zucchero a velo, la vaniglia incisa con tutti i suoi semini estratti e i tuorli leggermente sbattuti, stemperare con una frusta unendo il latte e la panna; portare il tutto a fuoco dolce e mischiare finché la salsa non raggiunge il punto di ebollizione, sarà pronta quando velerà il cucchiaio (non occorre farla addensare molto come la crema pasticcera); infine estrarre il baccello della vaniglia e lasciare intiepidire la salsa alla vaniglia in un vasetto coprendola con pellicola a contatto.
Per la salsa al cioccolato: in una pentola dal fondo spesso unire l’acqua, lo zucchero, la panna, la maizena, l’estratto di vaniglia (o la vanillina) e il cacao amaro; miscelare il tutto con una frusta per sciogliere gli ingedienti e portare a fuoco medio girando costantemente finché la salsa non arriva al punto di ebollizione raddensandosi leggermente, quindi completare con il cioccolato fondente a fuoco spento mischiando finché non si sarà ben amalgamato; infine trasferire la salsa al cioccolato in un vasetto e lasciarla intiepidire coprendola con pellicola a contatto.
Note
E’ possibile preparare le salse anche 1-2 giorni in anticipo e tenerle conservate in frigo fino ad utilizzo.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *