Profiteroles al limone

1
I profiteroles al limone sono una fresca variante di quelli classici al cioccolato. Per realizzarli vi consiglio di preparare da voi anche i bignè per un risultato sbalorditivo, certo il procedimento sarà un po’ più lungo ma ne guadagneranno i vostri profiteroles al limone a cui nessuno resisterà!
Difficoltà: alta
Preparazione: 2h
Cottura: 30′ per i bignè; 3-5′ per la crema
Dosi: 500 g
Porzioni: 12 persone (con 5 bignè a testa)
Costo: medio
Ingredienti
  • 60 bignè, già pronti o da preparare secondo questa ricetta
  • 500 ml di panna da montare
  • Liquore Limoncello q.b.
  • Latte q.b.

Per decorare

  • 1 limone
Per la crema pasticcera al limone

  • 2 limoni (di cui utilizzare le scorzette grattugiate)
  • 750 ml di latte (preferibilmente intero)
  • 6 tuorli
  • 1 bustina di vanillina 
  • 225 g di zucchero
  • 60 g di maizena
Procedimento
a b c
Potete scegliere se utilizzare i bignè già pronti o realizzarli da voi seguendo questa ricetta. Io vi consiglio di prepararli in casa se volete ottenere dei profiteroles memorabili!
d e f
Procedete con la preparazione della crema pasticcera portando a sfiorare il bollore il latte con le intere scorzette grattugiate dei due limoni. Unire al latte i tuorli, la vanillina, lo zucchero e la maizena precedentemente lavorati a crema e girare a fuoco medio continuamente con una frusta finché il composto non sarà addensato. Lasciare raffreddare completamente la crema in un contenitore di vetro basso e largo coperta con pellicola a contatto sulla superficie, per maggiori dettagli sulla preparazione della crema pasticcera cliccare qui. Una volta fredda sarà un po’ gelatinosa (è normalissimo) quindi trasferirla in una ciotola e unire due cucchiai di limoncello.
g h i
Con uno sbattitore ammorbidire la crema col limoncello fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Incorporare alla crema 300 ml di panna montata dal basso verso l’alto per non smontare. Ed ecco pronta la crema con cui farcire e guarnire i profiteroles!
j k l
Con circa 2/3 della crema farcire i bignè: forateli prima con la punta di un cucchiaino sottile e poi riempiteli con l’aiuto di una sac a poche munita di beccuccio a siringa. Montata a neve morbida i restanti 200 ml di panna e unite alla crema avanzata insieme a 4 cucchiai di latte e 4 cucchiai di limoncello. Amalgamate bene il tutto dovete ottenere una consistenza semi liquida che veli il cucchiaio: questo composto servirà da copertura dei profiteroles.
m n o
Quindi non resta che munirvi di un piatto da portata e passare i bigné, uno ad uno, nella copertura andando a formare una cupoletta, se avanzasse della copertura lasciatela colare sui profiteroles e infine guarnite con un po’ di scorzette di limone grattugiate e con delle fettine di limone quindi non vi resta che gustare questi freschi e dolci profiteroles!
Note
Conservate i profiteroles al limone in frigo coperti con pellicola. Se preferite potete fare delle monoporzioni che vadano da 3 a 5 bigné nel primo caso otterrete 20 coppette, nel secondo caso 12 coppette.