Pennette dell’estate

1
Oggi con il solstizio d’estate inizia la stagione più calda: è finalmente tempo di mare, sole, divertimento e vacanze… E anche se le vacanze non arrivano subito per tutti, è universale invece il radicale cambio di stagione a livello di menù! Pensate apposta per questo proposito, le pennette dell’estate sono un genuino primo piatto a base di pomodori freschi che vi delizierà durante le fresche o afose sere d’estate!
Difficoltà: bassa
Preparazione: 10′
Cottura: 20′
Porzioni: 4 persone
Costo: basso
Ingredienti
  • 500 g di pomodorini freschi
  • 1 peperone rosso fresco
  • 1 cipolla bianca fresca
  • Olio extra vergine d’oliva q.b.
  • 1 scatoletta di tonno
  • 5 foglie di basilico fresco
  • 320 g di pennette lisce o rigate
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
Procedimento
Prima di realizzare la ricetta occorre dedicarsi alla preparazione delle verdure: lavare bene i pomodorini e tagliarli in quarti o a metà a seconda della grandezza; lavare bene il peperone e tagliarlo a metà, quindi rimuovere il picciolo, tutti i semini interni e le parti bianche (che sono le più indigeste), infine tagliare il peperone a striscette o a quadretti.
a b c
In una padella o wok versare due giri d’olio e soffriggere a fuoco basso la cipolla tritata grossolanamente, quando si sarà intenerita unire il peperone e i pomodorini, salare il tutto e portare a fuoco medio-alto lasciando consumare il sugo finché non si sarà ristretto. A metà cottura unire il tonno sgocciolato e le foglie di basilico spezzettate. A questo punto lessare la pasta in abbondante acqua salata e una volta cotta scolarla e mantecarla insieme al sugo. Ed ecco finalmente pronte da gustare queste sfiziose e colorate pennette dell’estate!
Note