Pasta biscotto

1
Tra le tante basi di dolci la pasta biscotto, conosciuta anche come “pan biscotto” o “pan di spagna arrotolato”, è sicuramente la preparazione più facile e più versatile. La sofficissima pasta biscotto si presta bene per la realizzazione di rotoli, zuccotti, torte sagomate e deliziosi dolcetti da piccola pasticceria. Ecco la ricetta per preparare una classica e deliziosa pasta biscotto!
Difficoltà: bassa
Preparazione: 15′
Cottura: 7′ circa
Dosi: 1 base di 30×40 cm
Costo: basso
Ingredienti
  • 4 uova (misura L)
  • 125 g di zucchero + 2 cucchiai per spolverizzare
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 75 g di farina 00
  • 50 g di fecola
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci (4 g)
  • 1 cucchiaino di miele millefiori (facoltativo)
Procedimento
a b c
In una ciotola unire le uova, lo zucchero, il sale, la vanillina e il miele (facoltativo) quindi montare bene il tutto fino ad ottenere un composto chiaro, gonfio e spumoso. Setacciare insieme la farina, la fecola e il lievito, quindi amalgamare bene il tutto alla crema di uova. Una volta che tutti gli ingredienti sono stati uniti ecco come si presenterà l’impasto finale.
d e f
Imburrare la leccarda (o una teglia di 32×37 cm) e rivestirla con della carta forno, quindi versare e livellare l’impasto preparato. Cuocere la pasta biscotto in forno statico, preriscaldato a 170°, per 7-8 minuti, monitorare bene la cottura affinché la basta biscotto risulti dorata ma non scura. Una volta cotta sfornare la pasta biscotto su un canovaccio pulito (o della pellicola) spolverizzato con i due cucchiai di zucchero, arrotolarla dal lato più corto e lasciare raffreddare. Una volta fredda srotolare la pasta biscotto e rimuovere delicatamente la carta forno… Ecco pronta la pasta biscotto, per essere farcita, sagomata o arrotolata!
Note

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *