Mud cake

1
La Mud Cake ovvero “Torta di fango” è la torta al cioccolato più buona che esista! Una torta “fangosa” perché al suo interno è incredibilmente compatta e umida, fuori rivestita di una golosa ganache al cioccolato fondente, protagonista indiscusso di questa ricetta. E’ una delle classiche torte al cioccolato americane ed è ideale come base per torte alte farcite a più strati!
Difficoltà: bassa
Preparazione: 30′
Cottura: 50′
Porzioni: 12 persone
Costo: medio
Ingredienti
Per la torta

  • 2 uova
  • 200 g di zucchero
  • 180 g di burro
  • 200 g di cioccolato fondente (almeno al 60%)
  • 220 g di farina 00
  • 60 g di cacao amaro
  • 250 ml di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (8 g)
  • 2 g di sale (2 pizzichi)
Per la copertura

  • 200 g di Cioccolato fondente (almeno al 60%)
  • 150 g di Panna liquida vegetale
  • 1 cucchiaino di Burro (20 g)
Procedimento
a b c
Montare uova, zucchero e vanillina appena 30” giusto per ottenere un composto spumoso, in una ciotola a parte unire il cioccolato tritato insieme al burro fuso (lasciato prima leggermente intiepidire).
d e f
Unire il composto di uova e zucchero al composto di burro e cioccolato quindi amalgamare, poi unire la farina, il cacao e il sale setacciati e incorporare anche il latte mischiando il tutto con un cucchiaio. Niente fruste in queste fasi.
g h i
Ultimare l’impasto incorporando il lievito. E’ importantissimo in questa ricetta utilizzare la carta forno (che favorisce una crescita uniforme del dolce) quindi rivestire uno stampo di 22-24 cm (in questo caso io ne ho usato uno di 25 cm). Infornare la mud cake in forno statico a 170° livello centro-inferiore per 50′.
j k l
Preparare la copertura portando la panna a sfiorare il bollore (girarla costantemente con un cucchiaio altrimenti schizzerà) dopodiché spegnere il fuoco e unire il cioccolato tritato. Mischiare delicatamente e quando il cioccolato sarà quasi completamente sciolto unire il burro. Mischiare bene il tutto fino a far intiepidire, quando la copertura non colerà più dalla spatola sarà pronta per essere utilizzata.
m n o
Facendo attenzione sformare la base su un piatto e rimuovere delicatamente la carta forno. Usando una spatola rivestire di copertura prima i bordi e poi la parte superiore della torta, assicuratevi che tutta la sua superficie esterna sia completamente ricoperta di ganache al cioccolato. Una volta completata lasciare riposare la mud cake in frigo per circa un ora (magari coperta con un coperchio per torte o in una scatola di cartone) e infine è inutile che vi dica come procedere se non pappando e godendo dell’immensa cioccolatosità di questa irresistibile mud cake!
Note
Per questa ricetta si ringrazia Sara.
In inverno la torta può stare tranquillamente fuori dal frigo, lontana comunque da fonti di luce e calore, quindi sempre protetta in un contenitore.