Mattonella tiramisù

1
Questo sensazionale dolce è una bellezza non solo per gli occhi ma anche per il palato, all’impressione sembra un dolce molto complesso da realizzare ma che in pratica si prepara in pochissimo tempo! La parte forte di questo dolce è la crema al mascarpone, la stessa che ho usato per fare il tiramisù croccante, nonché i pavesini che sono ideali per la realizzazione di dolci a strati come zuccotti e mattonelle!
Difficoltà: media
Preparazione: 40′
Raffreddamento: 2h di lievitazione
Dosi: 500 g
Porzioni: 10
Costo: medio
Ingredienti
  • 1 tuorlo
  • 5 cucchiai di zucchero abbondanti
  • 1 tazzina di caffè freddo non zuccherato (50 ml circa)
  • 500 g di mascarpone
  • 200 ml di panna da montare
  • 200 g di pavesini (1 confezione)
  • Cacao amaro q.b.

Per la bagna

  • 200-250 ml circa tra caffè freddo non zuccherato e latte
2
Procedimento
a b c
Sbattere il tuorlo con lo zucchero unendo un cucchiaio alla volta, fino ad ottenere un composto cremoso. Unire il caffè (freddo) e farlo assorbire alla crema.
d e f
Incorporare il mascarpone (freddo di frigo) alla crema di caffè. Montare la panna e unirla alla crema. Incorporare il tutto delicatamente dal basso verso l’alto sempre con l’aiuto della frusta a mano: la crema è pronta!
g h i
Rivestire uno stampo per plumcake (quello che ho usato è di 28×10,5 cm) con della pellicola e rivestire il fondo con dei pavesini inzuppati nella bagna. Rivestire anche i lati dello stampo con dei pavesini ricordando di tenere la parte tondeggiante rivolta verso l’esterno. Formare a questo punto uno strato con due generose cucchiaiate di crema al mascarpone.
j k l
Spolverizzare con del cacao amaro. Formare un altro strato di pavesini inzuppati e crema. Spolverizzare con il cacao e ripetere ancora con un altro strato di pavesini inzuppati.
m n o
Formare un ultimo strato di crema e una spolverizzata di cacao amaro. Ultimare con uno strato di pavesini, quindi coprire con uno strato di pellicola e riporre in frigo a rassodare per almeno due ore. Utilizzando due cucchiaiate per ogni strato vi sarà avanzata sicuramente della crema quindi mettetela in una sac a poche con bocchetta a stella e riponete anche questa in frigo.
p q r
Trascorso il tempo di riposo in frigo sformare la mattonella su un vassoio da portata rimuovendo delicatamente la pellicola. Decorare la superficie con dei ciuffetti di crema e infine con una spolverizzata di cacao amaro ecco ultimata e pronta da servire questa golosissima e invitante mattonella al tiramisù!
Note

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *