Crostata rustica con spinaci filanti

1
La crostata rustica filante con spinaci filanti è uno sfiziosa torta salata a base di verdure ideale per i vegetariani… La “sorpresa” che rende questa torta salata unica nel suo genere è l’interno di formaggio filante che insieme agli spinaci renderà il tutto veramente squisito!
Difficoltà: media
Preparazione: 30′
Cottura: 20′
Porzioni: 8 persone
Costo: basso
Ingredienti
Per l’impasto

  • 300 g di farina 00
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 50 g di olio di semi
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino scarso di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per torte salate
  • Noce moscata q.b.
Per il ripieno

  • 450 g di spinaci surgelati
  • 200 ml di besciamella (già pronta)
  • 1 manciata di parmigiano
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • 2 Sottilette
Procedimento
a b
Preparare l’impasto unendo in una ciotola grande la farina, il sale, il lievito per torte salate e mischiare bene il tutto, poi unire l’acqua (a temperatura ambiente), l’olio e l’uovo. Impastare bene tutti gli ingredienti fino a formare un panetto omogeneo, se preferite arricchite l’impasto con un po’ di noce moscata grattugiata, far riposare in frigo coperto con pellicola per un’ora circa.
c d
Lasciare appassire gli spinaci su fuoco medio insieme a uno spicchio d’aglio schiacciato e a dell’olio extra vergine. Quando gli spinaci saranno più scuri e teneri allora saranno cotti, perciò rimuovere l’aglio e trasferirli in una ciotola, tagliuzzarli grossolanamente (con l’aiuto di una forbice) quindi unire la besciamella, il parmigiano, la noce moscata e mischiare bene il tutto. A questo punto stendere 2/3 dell’impasto in una teglia di 28/30 cm leggermente oleata e cercare di ottenere dei bordi alti 3 cm circa.
e f
Versare metà del ripieno sul fondo della crostata e aggiungere le sottilette a strisce, quindi ricoprire con il restante ripieno. Con l’impasto rimasto formare delle strisce e incrociarle sulla crostata.
g h
Note
Se non preferite gli spinaci potete sostituirli con della bietola o con dell’altra verdura a foglie.
Se non volete usare le sottilette potete sostituirle con un’altro tipo di formaggio filante come l’emmental, il groviera, la provola o la scamorza (bianca o affumicata) l’importante è che sia a fette belle grosse oppure si perderà di sapore.