Crema

1
La crema è una ricette di base fondamentale per la realizzazione di molti dolci. Questa ricetta è un mio cavallo di battaglia ed inoltre rappresenta un’alternativa più leggera rispetto alla crema pasticcera classica, molto ricca di tuorli. Una crema molto facile da realizzare ma soprattutto da ricordare perché è tutta dosata a cucchiai! Ma non vi preoccupate, sono presenti anche le grammature 😉 …Semplice, veloce ma soprattutto golosissima!
Difficoltà: bassa
Preparazione: 10′
Cottura: 3-5′
Dosi: 1 litro
Porzioni: 6 persone
Costo: basso
Ingredienti
  • 1 litro di latte, meglio se intero
  • 8 cucchiai di zucchero (160 g)
  • 8 cucchiai di frumina o maizena (80 g)
  • tuorli

Aroma

  • A piacere: la buccia di un limone non trattato oppure i semini di una bacca di vaniglia (o 1 bustina di vanillina)
Procedimento
a b c
In una pentola larga e dal fondo spesso mettiamo a scaldare il latte a fuoco basso insieme all’aroma prescelto, lasciando però un bicchiere da parte (se si usa la bacca di vaniglia occorre inciderla, estrarre i semini e unirli al latte in infusione); in una ciotola poniamo i tuorli e lo zucchero lavorandoli a crema con una frusta.
d e f
Setacciamo la frumina o la maizena sulla crema di tuorli e zucchero e continuiamo a lavorare il tutto incorporando il bicchiere di latte finchè il composto non sarà fluido, omogeneo e senza grumi; quando il latte starà per sfiorare il bollore leviamo l’eventuale bacca o scorzetta aiutandoci con una schiumarola.
g h i
Spostiamo il latte dal fuoco e versiamo la crema precedentemente preparata incorporandola per bene con la frusta a mano; riportiamo il tutto a fuoco medio e continuiamo a girare costantemente con la frusta fino a quando la crema non avrà raggiunto la consistenza desiderata; versare la crema in un contenitore largo e livellarla bene prima di ricoprirla con uno strato di pellicola, che eviterà alla superficie di indurirsi e seccarsi. Se una volta fredda la crema dovesse risultare gelatinosa sarà sufficiente sbatterla con le fruste per qualche secondo e tornerà morbida e vellutata.
Note