Creme

Salse per accompagnare i dolci di Natale

A Natale ci sono così tanti dolci diversi che è inevitabile assaggiarli tutti… Dai torroni, al croccante, nonché pandori e panettoni, una bella idea sarebbe accompagnare questi ultimi con delle ottime salse homemade, io ve ne propongo due, per accontentare tutti i gusti: una alla vaniglia e una al cioccolato. Prepariamole insieme per rendere ancora più golose queste feste!

Crema al mascarpone

Crema pasticcera, alle nocciole, al cioccolato… Le creme sono la parte che preferisco di più in un dolce, credo siano il tratto distintivo che ne determina la bontà, prepararle non è difficile ma occorre dedicare un po’ di attenzione ad alcuni particolari per ottenere un risultato indimenticabile! Tra tutte forse la crema che necessita un occhio di riguardo è proprio quella al mascarpone, che originariamente, e spesso tuttora, era preparata con uova crude, per abbattere qualsiasi rischio è sufficiente realizzare uno sciroppo che portato alla temperatura di 121° sterilizzerà i tuorli… Nella ricetta originale non vanno aggiunti gli albumi montati, mentre io a volte preferisco “alleggerirla” con un po’ di panna montata.

Crema base al cioccolato

Questa crema base al cioccolato è diversa dalle solite creme, infatti non contiene uova ma bensì burro ed utilizzata come base per creme al cioccolato, gli ingredienti sono veramente pochi e tra questi burro, latte e cioccolato è di fondamentale importanza che siano di ottima qualità. La crema base al cioccolato è ideale soprattutto per chi è intollerante alle uova, una ricetta molto versatile che si presta quindi ad essere arricchita e variegata come più preferite, inoltre è ottima come dolce al cucchiaio infatti il suo gusto ricorda molto un budino!

Crema da pasticceria

Non è la crema pasticcera dall’aspetto giallino, ma è quella crema bianca, vellutata e delicata, che siamo abituati a trovare nella maggior parte dei dolci della pasticceria, da qui il nome “crema da pasticceria”. Questa crema contiene molti meno tuorli della classica crema pasticceria ma… c’è un ma! Infatti la sua particolarità è che a fine cottura viene mantecata con il burro! Vi sembra strano vero? Beh, questo passaggio le conferirà un aspetto e un sapore unico e inconfondibile… Ottima anche come dolce al cucchiaio accompagnata con della frusta fresca e qualche scaglietta di cioccolato fondente tritato al momento!

Crema Choco-Nuts

E anch’io ho sperimentato la mia Nutella o crema spalmabile alle nocciole, un prodotto che non ha certo bisogno di descrizioni… Dopo vari tentativi sono giunto a questa ricetta che ovviamente non vi darà un prodotto uguale e identico alla Nutella originale ma vi renderà una crema spalmabile alle nocciole fatta in casa dal sapore cioccolatoso e noccioloso: ecco perché l’ho chiamata crema choco-nuts!

Crema al latte

Ecco la ricetta della crema al latte, ottima per farcire dolci freschi e genuini. Con il caldo che si avvicina questa crema dal gusto leggero e vellutato è sicuramente l’ideale per torte e crostate alla frutta dal gusto fresco e delicato!

Crema pasticcera al mascarpone

La crema pasticcera al mascarpone è ottima per farcire torte, bignè o per realizzare un ottimo tiramisù senza uova crude. Per il suo gusto e per come si presenta la crema pasticcera al mascarpone si avvicina molto alla tipica crema bianca delle più buone pasticcerie!

Crema diplomatica (crema chantilly all’italiana)

Molti, se non tutti, la chiamano crema chantilly, ma ben pochi sanno che secondo la tradizionale pasticceria la vera crema chantilly (alla francese) è composta unicamente da panna fresca montata, zucchero e vaniglia, mentre la nostra crema chantilly (all’italiana) effettivamente si chiama crema diplomatica. La crema diplomatica è composta da 2 parti di crema pasticcera e da 1 parte di crema chantilly (o semplice panna montata zuccherata) ma a volte le proporzioni variano… E’ una crema davvero golosissima e perfetta per farcire millefoglie, pan di spagna, bignè o per comporre sfiziose coppette e sontuose torte semifreddo!

Crema chantilly alla francese (come montare la panna)

La crema chantilly è una ricetta originaria della Francia che consiste in una semplice e delicata crema di panna liquida fresca montata e aromatizzata con zucchero e vaniglia! Spesso la crema chantilly viene confusa con la crema diplomatica che invece è composta da 2/3 di crema pasticcera e 1/3 di crema chantilly, poiché le due creme tra Francia (mamma della chantilly) e Italia (mamma della diplomatica) si contendono il titolo “chantilly” in pasticceria è stato raggiunto un compromesso: per la diplomatica si usa anche l’appellativo di “crema chantilly all’italiana”, invece con “crema chantilly alla francese” si denomina la ricetta originaria a base di semplice panna, zucchero e vaniglia… ed è proprio questa la ricetta che qui andremo a preparare insieme!

Crema pasticcera al cioccolato

La crema pasticcera al cioccolato è sicuramente la variante più golosa della versione classica. Solitamente per ottenere la crema pasticcera al cioccolato si aggiunge semplicemente del cacao o del cioccolato fondente a fine cottura, in questa ricetta invece il procedimento sarà un po’ diverso… La crema pasticcera al cioccolato inoltre è perfetta per farcire un’infinità di dolci ma è anche un’ottimo dessert al cucchiaio. Per un’ottima riuscita della crema pasticcera al cioccolato è molto importante utilizzare del cacao e del cioccolato di ottima qualità!