Blueberry Cheesecake (cheesecake ai mirtilli)

1
Il “Blueberry Cheesecake” – Cheesecake ai Mirtilli – è la variante che preferisco in assoluto… La base fatta rigorosamente con i biscotti digestive, la morbida crema di formaggio fresco e la golosa copertura ai mirtilli formano insieme una deliziosa combinazione dando vita a una golosa torta semplice ma elegante e dal gusto unico nel suo genere. Questa mia ricetta ha sempre avuto un grande successo e dato che tutti me la chiedono sempre non potevo che pubblicarla quì!
Difficoltà: media
Preparazione: 30′
Cottura: 45′
Riposo: 2h in frigo prima di servire
Porzioni: 8 persone
Costo: medio
*nota: più il tempo di raffreddamento completo una volta cotto.
Ingredienti
PER LA base

  • 250 g di biscotti Digestive
  • 40 g di zucchero di canna (2 cucchiai)
  • 100 g di burro sciolto
  • 1 pizzico di sale

PER LA COPERTURA

  • 225 g di confettura ai mirtilli (4-5 cucchiai)
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 1 cucchiaio scarso di zucchero
PER LA crema

  • 200 g di uova (circa 4 M-L)
  • 200 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 scorzetta di limone grattugiata
  • 80 ml di panna di latte (8 cucchiai) + 40 g di zucchero* (2 cucchiai)
  • 800 g di formaggio fresco tipo Philadelphia
  • 15-20 ml di succo di limone (1 bel cucchiaio)
  • 20 g di maizena (2 cucchiai scarsi)

* ometterlo se la panna è già zuccherata

Procedimento
a b c
Preparare la base del cheesecake polverizzando i biscotti, lo zucchero di canna e il sale, aiutatevi con un robot. Unire il burro fuso e mischiare bene gli ingredienti. Imburrare e foderare con carta forno uno stampo a cerniera di 24-26 cm, unire la base biscottata e livellarla bene sul fondo, riporre in frigo mentre preparate la crema.
d e f
Preparare la crema lavorando insieme tutti gli ingredienti elencati, aiutatevi con un robot munito di lame oppure con uno sbattitore munito di fruste, fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.
g h i
Preriscaldare il forno a 180° statico e posizionare la griglia nella parte centro inferiore, versare la crema ottenuta nella tortiera e cuocere per 45′. Bucate il centro con uno stecchino se il composto che rimane attaccato risulta grumoso e quasi asciutto allora sfornare, se invece risultasse liquido lasciare cuocere altri 10-15′ magari coprendo con della carta alluminio. Una volta cotto sfornare il cheesecake e lasciarlo raffreddare completamente (io vi consiglio di prepararlo la sera prima), dopodiché rimuovere la cerniera dallo stampo e togliere delicatamente la carta forno che dovrebbe scivolare facilmente una volta staccata dai lati.
j k l
Preparare la copertura sciogliendo insieme su fuoco bassissimo la confettura, l’acqua e lo zucchero. Lasciarla intiepidire e versarla sulla superficie del dolce che andrà conservato in frigo per un paio d’ore ben chiuso in un contenitore per torte. Infine non resterà altro che servire, rigorosamente a “fettone”, questo stupendo Blueberry Cheesecake!
Note
Questa mia ricetta, si può considerare un ottima base per qualsiasi variante, la copertura ai mirtilli può essere sostituita con una copertura diversa a seconda dei vostri gusti: fragole, lamponi, amarene oppure cioccolato o caramello si sposano benissimo con questo cheesecake!