Biscotti alle mandorle di Halloween



Che Halloween sarebbe senza dei simpatici biscotti a tema? Questi che vi propongo sono realizzati con una fragrante pasta frolla alle mandorle, sbizzarritevi con le forme che vi piacciono di più: io quest’anno mi sono ispirato a Jack Skeletron dal celebre film cult di Halloween – Nightmare Before Christmas – e inoltre potete scorgere anche le dita della strega, un classico che vi ripropongo dopo un po’ di anni!
Difficoltà: media
Preparazione: 60′
Dosi: 500 g
Porzioni: 7 biscottini tondi e 10 dita da strega.
Costo: basso
Ingredienti
f3

  • 200 g di farina 00
  • 50 g di farina di mandorle (o mandorle spellate e tritate finemente)
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di lievito per dolci

Per guarnire

  • Mandorle spellate (circa 10)
  • Nutella
  • 40 g di cioccolato fondente (da fondere)
Procedimento
p1 p2 p3
In un robot munito di lame inserire la farina, la vanillina, il sale, il lievito, la farina di mandorle e il burro freddo tagliato a cubetti. Azionare le lame fino ad ottenere una sabbiatura, quindi completare con l’uovo e lo zucchero a velo lasciando frullare fino ad ottenere un panetto omogeneo, quindi appiattirlo e avvolgerlo in un foglio di carta forno riponendolo a rassodare in frigo per almeno 1 ora.
(La pasta frolla alle mandorle può essere anche preparata a mano impastando velocemente insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto uniforme.)
p4 p5 p6
Per i teschi simil Jack Skeletron di Nightmare Before Christmas: dividere l’impasto a metà, una parte stenderla a uno spessore di 4-5 mm circa e ottenere tanti dischetti larghi 5-6 cm, disponeteli su una teglia rivestita di carta forno e con la bocchetta liscia di una sac a poche formate gli occhi su metà delle formine ottenute. Quindi procedere così fino a terminare questa parte di impasto e infornare a 180° statico, livello centrale, per 10′. Una volta cotti lasciarli intiepidire, in seguito farcire i dischetti piatti con un cucchiaino di Nutella e completarli con i dischetti forati, infine formare il naso e la bocca con il cioccolato fuso posto all’interno di un cornetto di carta forno.
p7 p8 p9
Per le dita della strega: con la seconda metà di impasto formare un cilindro e poi dividerlo in 10 pezzetti, da ogni pezzetto formare delle palline e poi stenderle con le mani formando dei bastoncini lunghi circa 10 cm, formare le nocche tratteggiando con la parte liscia di un coltello e porre una mandorla ad un estremità per ogni bastoncino, mi raccomando la punta dev’essere rivolta verso l’esterno. Infornare le dita della strega su una teglia rivestita di carta forno, lasciandole cuocere a 180° statico, livello centrale, per 15′. Appena cotte sarà normale che le mandorle si stacchino, per cui risaldarle con il cioccolato fuso avanzato (ne basta pohissimo).
Lasciare solidificare il cioccolato per almeno 1 ora e poi gustare questi golosissimi biscotti Halloweeniani!
Note

2 Commenti

  1. Ivana

    Ma che belli, ma soprattutto devono essere buoni, bravo Giuseppe

    1. Giuseppe (Autore Post)

      Grazie mille! 😀

i commenti sono chiusi