Biscotti a spirale

1
Fantasiosi, sfiziosi nonché golosissimi! I biscotti a spirale sono uno spettacolo sia per la vista che per il palato, composti da due sfoglie arrotolate di friabilissima pasta frolla bianca e al cioccolato… Ideali per la colazione, per un tè e perfetti per essere impacchettati e regalati!
Difficoltà: media
Preparazione: 40′
Cottura: 12′
Riposo: 90′ in frigo
Porzioni: 30 biscotti
Costo: basso
Ingredienti
Procedimento
a b d
Preparare la pasta frolla bianca e al cacao secondo le rispettive ricette (guardate la tabella delle dosi in fondo alle rispettive foto-ricette). Stendere l’impasto bianco in una sfoglia spessa 3-4 mm facendo in modo che la sua superficie copra completamente l’area di un foglio A4. Procedere allo stesso modo con l’impasto nero.
d e f
Con molta attenzione sovrapporre i due strati di frolla e usando sempre come linea guida il foglio A4 e un righello tagliare via i bordi in eccesso. Arrotolare il tutto partendo dal lato più corto fino ad ottenere un cilindro. Avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo rotolare sulla spianatoia, senza schiacciarlo, questo servirà a rimuovere eventuali fessure interne e a dare uniformità. Riporre l’impasto nella parte più bassa del frigo e lasciarlo rassodare per almeno un’ora e mezza.
g h i
Trascorso il tempo di riposo ricavare i biscotti a spirale affettando l’impasto in sezioni spesse circa 7 mm. Disporre i biscotti su una placca rivestita di carta forno, con queste dosi otterrete circa 2 leccarde. Non resta che infornarli a 180° statico, nella parte centrale, per 12′ minuti… Una volta sfornati lasciare raffreddare completamente i biscotti a spirale prima gustarli!
Note
1 - CopiaCon i vari ritagli di impasto otterrete anche dei simpatici e gustosi biscotti marmorizzati!