Barchette di zucchine ripiene al salmone

1
In quasi tutte le ricette salate che pubblico che portano la parola “ripiene” quasi sempre c’è lo zampino, in senso più che positivo, di quella grande cuoca di mia Mamma! Ha cucinato lei per voi queste meravigliose barchette di zucchine ripiene al salmone, ma nota bene: per la buona riuscita di questo piatto occorre usare zucchine freschissime e di stagione, possibilmente quelle tonde. Non potete non provare questa sua ricetta molto speciale e da leccarsi i baffi!
Difficoltà: media
Preparazione: 45′
Cottura: 20′ per il sugo; 30′ per la finitura in forno
Porzioni: 20 barchette circa
Costo: media
Ingredienti
  • 6 zucchine tonde
  • 1/2 cipolla rossa o bianca
  • Olio extra vergine q.b.
  • 250 g di salmone affumicato
  • 4 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 uovo
  • 1 trito di basilico e prezzemolo freschi
  • 200 g di pane raffermo
  • 150 g di provola fresca o scamorza
  • Pepe nero q.b.
  • Sugo di pomodoro q.b.
2
Procedimento
a b c
Iniziare la preparazione lavando bene le zucchine, poi procedere rimuovendo il gambo e dividendo ogni zucchina in 3 o 4 spicchi (a seconda della sua grandezza), a questo punto con un coltellino rimuovere la parte interna della zucchina ed ecco ottenute delle barchette che in seguito andranno farcite. In una padella grande versare 3 giri d’olio, aggiungere la cipolla tritata e l’interno delle zucchine scartando però i pezzetti con troppi semi, quindi soffriggere il tutto a fuoco medio. Quando le verdure si saranno intenerite aggiungere il salmone e lasciarlo rosolare leggermente, in questo caso a fiamma vivace.
d e f
Una volta che il salmone sarà rosolato aggiungere la passata di pomodoro e solo se strettamente necessario aggiustare di sale, anche se non ce ne sarà bisogno data l’alta sapidità del salmone. Lasciare cuocere il condimento di salmone e zucchine a fiamma vivace finché il sughetto non si sarà ristretto, quindi in seguito spegnere il fuoco e lasciare stemperare. A questo punto dedichiamoci al ripieno ponendo in una ciotola l’uovo, il trito di prezzemolo e basilico, il pane precedentemente ammollato e quindi ben strizzato…
g h i
…e la provola tritata o tagliata a cubettini. Unire anche il sugo di zucchine e salmone e aggiustare infine con il pepe nero macinato. Impastare bene tutti gli ingredienti in modo da ottenere un ripieno omogeneo.
j k l
Con il ripieno ottenuto, che dovrà risultare molto morbido ma allo stesso tempo compatto, farcire tutte le barchette di zucchine. Preparare un semplice sugo di pomodoro (è sufficiente lasciar soffriggere della passata di pomodoro con uno spicchio d’aglio, dell’olio d’oliva e aggiustare di sale) e con questo sporcare il fondo di una teglia, quindi adagiare le zucchine ripiene e irrorarle con lo stesso sugo di pomodoro. Infornare il tutto in forno statico a 200° per 30 minuti circa, gli ultimi 7 minuti attivare la funzione grill per gratinare le zucchine ripiene. Una volta cotte, lasciarle intiepidire per una decina di minuti ed ecco finalmente pronte da gustare queste saporitissime barchette di zucchine ripiene al salmone!
Note